Rotello: arrestato 63enne per maltrattamenti in famiglia

486

arresto811I Carabinieri della Stazione di Rotello unitamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Larino, nella serata di ieri 16 gennaio hanno tratto in arresto M. T. 63enne del luogo, responsabile di maltrattamenti in famiglia lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale, già censito per reati analoghi. Il sessantatreenne, per apparenti futili motivi ed in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche, aveva fisicamente aggredito la moglie e la figlia, quest’ultima invalida civile.

Gli accertamenti posti in essere dai militari operanti, hanno permesso di stabilire che già in precedenti e recenti occasioni il tizio aveva dato luogo a ripetute gravi intemperanze verbali nei confronti delle vittime, le quali nell’occasione venivano trasportate presso l’ospedale civile di Larino, ove quei sanitari le riscontravano affette da lesioni giudicate con prognosi di gg.10. Nel corso dell’intervento M.T. si opponeva energicamente nei confronti dei militari, spintonandoli e venendo subito bloccato.   
Per l’accaduto i Carabinieri traevano in arresto l’uomo, che dopo le formalità di rito veniva associato presso la Casa Circondariale di Larino a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenti Facebook