Reintegrati due lavoratori licenziati dalla Guala Closures di Termoli

408

Un nuovo importante traguardo è stato raggiunto in materia di tutela dei diritti dei lavoratori al tribunale di Larino. Due i lavoratori licenziati dalla direzione dello stabilimento Guala closures di Termoli torneranno al loro posto grazie alla sentenza con cui il giudice Aldo Aceto ha accolto il ricorso presentato dallo studio legale Venittelli.Il magistrato ha dichiarato illegittima la procedura di mobilità adottata dall’Azienda nel 2012 e nel 2013 e di conseguenza revocando i due licenziamenti.

Per i lavoratori, P. C. e V. S., oltre al ripristino delle mansioni da cui erano stati allontanati ingiustamente, la Guala closures dovrà altresì corrispondere anche il risarcimento dei danni provocati ai ricorrenti.

Commenti Facebook