Rapina a mano armata, molisano ucciso in Sud Africa

275

L’imprenditore molisano Raffaele Mastrogiuseppe è stato ucciso a seguito di una rapina a mano armata  nelle prime ore di mercoledì scorso 3 ottobre a Houtpoort, periferia della città sudafricana di Heidelberg, nella provincia del Gauteng. Il 69enne emigrato da Larino era residente nella Nazione Arcobaleno dal 1969 e aveva vari possedimenti terrieri. Secondo le fonti della polizia locale, un commando di cinque uomini armati, ha fatto irruzione di notte nella sua proprietà.  Il corpo dell’uomo verrà cremato in Sudafrica. “Per rispettare le volontà di Raffaele Mastrogiuseppe ,  le sue ceneri saranno restituite ai famigliari nel suo paese d’origine, Larino”.

Commenti Facebook