Proroga dell’esercizio provvisorio.Cavaliere: grave danno per il sistema produttivo molisano

346

nicola cavaliereNicola Cavaliere esprime in Aula parere negativo: "Il problema doveva essere risolto entro febbraio. E invece siamo punto e a capo. Un lusso che il Molise, in questo particolare periodo storico, non può permettersi". Era intervenuto così, lo scorso 30 dicembre in Aula, il Consigliere regionale Nicola Cavaliere in merito alla decisione della maggioranza di entrare in "esercizio promissorio". Non poteva quindi non avere gli stessi toni l'intervento dello stesso Cavaliere oggi in Aula, in occasione della dichiarazione di voto sull'ulteriore proroga di due mesi richiesta dalla maggioranza di centrosinistra.

"Ho già espresso parere negativo - ha dichiarato - in Commissione, così come due mesi fa in Aula. L'esercizio provvisorio provoca gravi danni al sistema produttivo locale, proprio in un momento in cui la crisi economica mette in ginocchio imprese e famiglie e le Istituzioni dovrebbero agire in modo concreto e responsabile. Entro febbraio - ha concluso Cavaliere - tutto doveva essere risolto. Così era stato annunciato dalla maggioranza due mesi fa, invece è purtroppo accaduto l'esatto contrario".

Commenti

commenti