La Venittelli incontra un gruppo di ragazzi dei Giovani democratici

719

Lo stato di salute di un partito politico si misura con la capacità di attrarre nuova linfa vitale, di aggregare giovani e cominciare un percorso di formazione che porti lontano, a costruire adeguatamente la classe dirigente del futuro. E’ questo uno degli obiettivi dell’azione portata avanti nel Partito democratico in Molise e nel comprensorio della Federazione di Termoli dall’onorevole Laura Venittelli, che ha incontrato nella sede del circolo intitolata a Enrico Berlinguer di via Fratelli Brigida 101, un gruppo di ragazzi dei Giovani democratici deciso a dare il proprio contributo alla crescita del Pd sul territorio.
“E’ stato un momento di confronto proficuo ed entusiasmante – commenta la parlamentare democratica molisana – poiché abbiamo parlato e discusso di tanti temi, non solo quelli inerenti la loro sfera generazionale. Si sono pronunciati con le loro idee su argomenti come lo Zuccherificio del Molise e il Cosib, ma anche sulla riforma della giustizia e del Jobs Act, con particolare riferimento alla crisi del mercato del lavoro e alla disoccupazione giovanile. Approfondito anche il quadro internazionale e di politica estera”.
Un momento di analisi a tutto tondo, che ha portato sul tavolo anche temi come il diritto parlamentare, dall’iter per l’approvazione delle norme di legge ai lavori nelle Commissioni permanenti, sino al confronto tra democrazia rappresentativa e delegata e legislazione del governo attraverso i decreti, senza disdegnare anche le riforme istituzionali col superamento del cosiddetto bicameralismo perfetto.
“Occasioni come queste fanno riconciliare autenticamente con la politica e danno fiducia e speranza per i destini della nostra società – ha concluso l’onorevole Laura Venittelli – poiché dimostrano che le generazioni più giovani sono attente a ciò che accade nel Paese e sul nostro territorio e questa consapevolezza deve accrescere il senso di responsabilità in chi amministra e opera nelle istituzioni”.

Commenti Facebook