La mia seconda Patria. Mostra sull’emigrazione molisana

977

emigrazione1L’Associazione Pro Arturo Giovannitti in collaborazione con la Regione Molise ha inaugurato il giorno 25 ottobre la mostra sull’emigrazione molisana nel mondo dal titolo “La mia seconda Patria”. La mostra  presentata all’interno degli spazi della Fondazione Molise Cultura di Campobasso, cade in occasione del cinquantenario dalla nascita della Regione Molise. L’obiettivo della mostra è quello di far conoscere ai molisani, ed ai giovani in particolare, le dinamiche, le motivazioni e le implicazioni sociologiche, economiche ed umane connesse ai movimenti migratori, avvenimento  nel quale il Molise fu particolarmente coinvolto.

Attraverso un’esposizione di documenti, fotografie e testimonianze di diversa natura, i visitatori potranno ripercorrere quel processo esemplare ed articolato di integrazione che i nostri correggionali hanno vissuto con sacrificio ed impegno. Parte integrante della mostra sono le attività collaterali, con le quali attraverso spettacoli, dibattiti ed immagini, si è voluto rendere omaggio agli artisti di fama internazionale dell’emigrazione molisana, i quali hanno dato lustro ed onorato l’Italia ed il Molise. Ogni settimana sarà dedicata a un personaggio ed a una tematica in particolare: Arturo Giovannitti, Robert De Niro, Mario Lanza, Eddie Lang, Toquinho, Giuseppe Pettine, Tony Vaccaro e Frank Monaco, Steve Martino, Stefano Memma, Nino Ricci insieme a Giose Romanelli, De Lillo Donald e Pietro Corsi. Si cercherà di far conoscere anche altri personaggi che hanno portato il loro contribuito nel mondo dell’arte, della cultura, dell’economia e della scienza, che, per una strana sorte sono stati rimossi dalla memoria collettiva. Quindi la mostra si approccia al grande pubblico secondo più modalità d’intervento: didattico attraverso il coinvolgimento delle scuole; informativo con i vari dibattiti e la creazione di una sala multimediale ed infine di svago con la realizzazione di spettacoli tematici.

“La mia seconda Patria”
dal 25 ottobre al 30 dicembre 2013
ex GIL Via Milano, 15
Campobasso

Commenti Facebook