La Fiera del Tartufo Nero di San Pietro Avellana compie 30 anni

158

Il 10 e l’11 agosto 2019, la storica edizione della manifestazione dedicata al tartufo pregiato che cresce in un territorio ricco di biodiversità. Con nuovi eventi e degustazioni.

San Pietro Avellana (IS) si prepara alla 30° Fiera del Tartufo Nero, edizione storica dell’evento di punta dell’Alto Molise che identifica una delle più pregiate risorse gastronomiche molisane e impreziosisce di gusto le tavole di tutta Italia. Sabato 10 e domenica 11 agosto 2019, selezionati espositori di tartufo nero pregiato imbandiranno di profumi e sapori gli stand di San Pietro Avellana, che come terra di tartufo di qualità, è punto di riferimento per tutto il centro-sud italiano. Per la storica manifestazione gli espositori saranno più numerosi e durante le due giornate si potranno assaporare prodotti tipici al tartufo e altre produzioni artigianali. Inoltre, ci saranno nuovi eventi collaterali che coinvolgeranno direttamente i visitatori in esperienze nella natura, visite guidate, degustazioni. A pranzo e cena si potranno provare menu prelibati a base del rinomato fungo molisano ed ogni sera non mancheranno concerti e musica.

Il tartufo di San Pietro Avellana cresce nei boschi ricchi di biodiversità della Riserva della Biosfera MAB UNESCO Alto Molise, che si estende per oltre 25mila ettari di territorio, comprendendo oltre alle riserve naturali di Collemeluccio e Montedimezzo, 7 comuni, 7 siti di importanza comunitaria (SIC), siti archeologici di prestigio, boschi e vegetazione che rendono l’area di grande valore dal punto di vista naturale e culturale. Fa parte, inoltre, dell’associazione nazionale Città del Tartufo, che comprende circa 50 realtà territoriali e istituzionali, e che ha presentato la candidatura come Patrimonio immateriale UNESCO della “cerca e cavatura del tartufo in Italia: conoscenze e pratiche tradizionali”.

La 30° Fiera del Tartufo Nero di San Pietro Avellana è organizzata dal Comune di San Pietro Avellana e dalla Pro loco “Ad Volana”.

Commenti Facebook