Intensificati i controlli dei Carabinieri nel fine settimana

344

carabI Carabinieri della Compagnia di Campobasso, anche in questo fine settimana, hanno intensificato i controlli del territorio al fine di prevenire la perpetrazione di reati contro il patrimonio (furti e rapine) nonché scongiurare il fenomeno delle “stragi del sabato sera”. Complessivamente 7 le persone denunciate in stato di libertà perché sorprese alla guida di autoveicoli con un tasso alcolemico nel sangue superiore ai limiti consentiti dal Codice della strada.

Di età compresa tra i 23 e i 45 anni, i deferiti sono stati fermati e, a seguito di controllo con etilometro, sono stati riscontrati valori tra 0,9 e 3 grammi/litro. Ad un neopatentato stata ritirata la patente poiché l’apparecchiatura ha segnalato la presenza di 0,7 grammi per litro di alcool.

Controlli sono stati eseguiti anche nei locali notturni accertando che all’interno di uno degli esercizi pubblici cittadini della movida del capoluogo non era esposta la tabella che indica i sintomi conseguenti l’assunzione di bevande alcooliche in relazione alle varie fasce, non era presente l’apparecchiatura per riscontrare la concentrazione alcolemica ed è stata altresì constatata la somministrazione di bevande oltre l’orario consentito (03.00). Al titolare sono state contestate le relative sanzioni amministrative per un importo di circa 8.000,00 (ottomila/00) euro.

Un ventitreenne è invece stato segnalato alla Prefettura poiché trovato in possesso di 5 grammi di hashish.

Commenti Facebook