Inchiesta scuola di Fossalto. Di Pietro disposto ad assistere il Comune in qualità di avvocato

523

antonio-di-pietro c1“La richiesta di rinvio a giudizio per sette persone, nell’ambito dell’inchiesta sulla scuola di Fossalto, ci fa capire che, molto probabilmente, ci sono delle responsabilità che vanno accertate“. Lo afferma in una nota il Presidente dell’Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, che aggiunge: “Si tratta di una vicenda molto delicata – spiega Di Pietro – sulla quale noi dell’IdV abbiamo fatto, sin da subito, interrogazioni parlamentari e denunce. Tutto nasce, infatti, anche da un nostro esposto, depositato presso la Procura di Campobasso e presso la Corte dei Conti, nel quale denunciavamo la gravità di quanto era accaduto nella struttura scolastica”.

“Quella di Fossalto – prosegue – è una vicenda sulla quale è opportuno che venga fatta al più presto chiarezza. E’ importante scoprire se effettivamente vi siano state persone capaci di giocare con la sicurezza statica dell’edificio scolastico e, soprattutto, con quella degli alunni. Se ci sono dei colpevoli le loro responsabilità devono essere accertate”. “Ribadisco sin d’ora – conclude Di Pietro – che non farò mancare il mio supporto e il mio pieno sostegno a tutti i cittadini di Fossalto”.

Commenti Facebook