Il personaggio/Giambattista Ciaccia, il Molise non dimentica!

231

Da Auser Volontariato Associazione Padre Giuseppe Tedeschi riceviamo e pubblichiamo

Si terranno oggi, 8 settembre 2018, a Montreal le esequie del Ministro Giambattista Ciaccia, nato a Jelsi agli inizi degli anni Trenta ed emigrato da ragazzo in Canada. Dopo aver studiato ed essersi affermato come uno dei più brillanti legali della comunità canadese, superando discriminazioni ingiuste per il solo fatto di essere italiano, e dagli inizi degli anni settanta assunse importanti responsabilità istituzionali locali e nazionali fino a ricoprire più volte il ruolo di Ministro.

Giambattista Ciaccia, non dimenticò mai gli insegnamenti dell’infanzia acquisiti in Molise e non esitò a schierarsi da Ministro in carica a sostegno della causa dei nativi d’America contro tutto e tutti, per il solo fatto che avevano ragione e meritavano di essere sostenuti.

L’Associazione che porta il nome di un suo coetaneo ed amico d’infanzia, Giuseppe Tedeschi, che si distinse in altro ruolo per gli stessi ideali di giustizia sociale in Argentina, non dimentica un grande molisano come Giambattista Ciaccia che seppe dare orgoglio a tutta la comunità italiana e a tutti gli immigrati in Canada, difendendo, in anni di ostilità e di diffidenza, la cultura dell’accoglienza e dell’inclusione sociale.

Per tutti noi oggi è un giorno da ricordare per una figura che ha saputo lasciare tracce di umanità giunte fino a noi.

Grazie Giambattista!

La Vice Presidente                                              Il Direttore Tecnico

Anna Spina                                                Elisabetta Brunetti

P/Il Comitato Direttivo

Michele Petraroia

Roberta Iacovantuono

Commenti Facebook