Il Conservatorio Perosi di Campobasso vince la sfida contro Ravenna in onda ad Unomattina

473

conserv perosiGrazie all’ottima performance dei nostri allievi, ma anche a tutti i molisani che hanno seguito e votato la sfida in atto su “Conservatori a Confronto” in programma sabato 4 gennaio ad UNOMATTINA su Rai Uno, il Conservatorio di Musica “Lorenzo Perosi” di Campobasso porta a casa una bella e convincente vittoria.  Nella sfida con i loro colleghi dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Verdi” di Ravenna, i nostri quattro contrabbassisti della classe del Prof. Carlo Pelliccione, non solo si sono ben comportati, ma hanno addirittura portato a casa una schiacciante vittoria: 79% Campobasso, 21% Ravenna è stato infatti l’esito del televoto.

La “competizione” non è certamente il fine ultimo della trasmissione, che mira piuttosto a diffondere la cultura musicale classica in Italia valorizzando al contempo i talenti presenti negli Conservatori italiani, ma un plauso per il nostri contrabbassisti dei “4BASSCAMP” è comunque d’obbligo. Il Quartetto formato da Angelo Botticella, Marco Carbone, Andrea Colasurdo, Lorenzo Mastrogiuseppe ha presentato, lo ricordiamo, un arrangiamento originale per 4 contrabbassi di “Pippo non lo sa” e “Maramao perché sei morto”, due famosi temi tratti da brani degli anni ‘60 di Mauro Panzeri.
Un passo avanti dunque per i nostri allievi, che intanto incassano gli auguri del Presidente, Prof. Giovanni Cannata, e del Direttore del Conservatorio, M° Lelio Di Tullio per l’ottimo risultato ottenuto, in attesa della prossima sfida che li vedrà confrontarsi con un nuovo Conservatorio di una nuova città.
Come noto, il programma prevede che allievi appartenenti ai diversi Conservatori Musicali presenti su tutto il territorio nazionale, in gruppi di 2/4 elementi, partecipino ad un simbolico “torneo” a squadre, rappresentativa ognuna di un diverso Conservatorio Musicale. In totale è prevista la partecipazione di 32 squadre che si scontreranno in fasi eliminatorie dirette, le 16 squadre vincitrici accederanno agli ottavi di finale, 8 squadre proseguiranno per i quarti, per procedere alla semifinale che vedrà scontrarsi 4 squadre ed infine 2 squadre si scontreranno nella finale.

Commenti Facebook