Giornata del Ricordo, l’on.Tartaglione: “Tolto definitivamente il velo a una terribile tragedia”

191

Dichiarazione dell’on.Ananelsa Tartaglione (da Facebook)

“Un massacro. Un crimine contro l’umanità, perpetrato nel secondo dopoguerra da un sanguinario regime comunista, quello di Tito, ai danni di uomini, donne e bambini ‘colpevoli’ semplicemente di essere italiani nel momento e nel luogo sbagliato.
Dopo il dramma, la vergogna del silenzio durato decenni tra censure, connivenze e un odio etnico ed ideologico mai del tutto sopito. Ma l’arma migliore per combattere l’ombra del male resta sempre la luce del sapere. Nel 2004, sotto il governo Berlusconi, è stata istituita la Giornata del Ricordo e tolto definitivamente il velo a una terribile tragedia che tocca così da vicino il nostro Paese.

Oggi i giovani sanno che anche in Italia i frutti amari del comunismo hanno prodotto morte, terrore e dolore e che tutti abbiamo il dovere di difendere ogni giorno la nostra libertà senza mai abbassare la guardia”.

Commenti Facebook