Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale auspica le Primarie di coalizione per la scelta del candidato Sindaco di Termoli

380

Appare quanto mai opportuno ribadire che, in vista delle imminenti elezioni comunali di Termoli Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale chiede l’apertura immediata di un tavolo politico per affrontare, insieme alle altre forze di centro-destra, la questione relativa alla formazione delle liste ed alla candidatura a Sindaco di Termoli.

FDI-AN, come è ben noto, auspica l’espletamento delle Primarie di coalizione per la scelta del futuro Primo Cittadino della città adriatica ed è contrario ad ogni decisione imposta, che non rispetti la volontà della comunità termolese.
I cittadini di Termoli hanno il diritto di scegliere da chi farsi governare, senza subire diktat o scelte ricadenti su soggetti che non rappresentano l’identità di questa meravigliosa città.
Le primarie sono uno strumento formidabile affinchè scaturisca, tra i candidati che i partiti indicheranno, un confronto dialettico dal quale nascano spunti programmatici da portare al vaglio degli elettori.
Potremmo derogare a tale principio solo nella ipotesi di un candidato di alto profilo, condiviso da tutti i partiti della coalizione, e soprattutto ben considerato dalla sua comunità.

Commenti Facebook