Episodi vandalici hanno interessato diversi vigneti nelle campagne di Nuova Cliternia, interviene Facciolla

128

Atti vandalici sono stati messi a segno, nella notte tra il 12 e 13 settembre, nelle campagne di Campomarino, più precisamente nella zona di Nuova Cliternia, dove ignoti hanno causato gravi danni distruggendo diversi ettari di vigneti. Un gesto vandalico inspiegabile portato a segno sui terreni di diverse aziende agricole.

Sulla questione prende posizione l'Assessore regionale alle Politiche Agricole e Ambientali, Vittorino Facciolla, che assicura “vicinanza concreta alle aziende agricole danneggiate e massima disponibilità a mettere in campo ogni iniziativa utile a dare loro sostegno”.

“Bisogna in ogni caso denunciare gli autori del vandalico gesto, seppur ignoti- conclude Facciolla- non arretrando in alcun modo a tutela della proprietà privata e a salvaguardia di un contesto sociale indenne da queste iniziative criminose”.

Commenti

commenti