Di Pietro: solidarietà a Frattura, basta assistenzialismo

436

cristianodipietroIn merito alla questione della vertenza Gam, esprimiamo il nostro  pieno sostegno al governatore Paolo Frattura. Siamo convinti che quella intrapresa dal presidente della Regione sia davvero  l’unica strada percorribile. Siamo giunti ad una condizione di estrema gravità e ci si dovrebbe forse chiedere come questo sia stato possibile. Ciò che sappiamo è che ora bisogna mettere  mano a tale situazione, ma occorre farlo in un modo nuovo, invertendo la rotta ed utilizzando le risorse pubbliche al solo fine produttivo, provando a rilanciare l’azienda e smettendo di fare assistenzialismo. Tutto questo avrà, chiaramente, un costo, alto ma  necessario. Ecco perché , in questo percorso, noi resteremo al fianco di Paolo Frattura.

Conoscendo bene la realtà in cui ci muoviamo,   immaginiamo che ci siano, tra gli stessi operai, alcune  frange soggette a strumentalizzazioni da parte di chi, in questi anni, ha creato il disastro e si nasconde, oggi,  dietro la protesta ma, aldilà di questo, siamo certi che i lavoratori dell’azienda abbiano la forza, le risorse e la volontà per poter affrontare gli importanti  cambiamenti  che Paolo Frattura sta coraggiosamente portando avanti rispettando così il mandato affidatogli da circa 90.000 molisani.

Commenti Facebook