Di Giacomo: Qui c’è gente molto, ma molto furba….

473

di giacomo ulissA distanza di poche ore dal termine del Consiglio Regionale, il senatore del Nuovo Centro Destra Ulisse di Giacomo, interviene sulla questione Bio.Com, anche ipotizzando una qualche connessione tra l’interrogazione del Movimento 5 Stelle sulla questione Bio.Com, a detta sua, molto sospetta nei tempi di presentazione.                                                                                                                                                       

“Oggi in Molise sono successe due cose straordinarie.
La prima. I 5 S, ancora un pò assonnati, con un tempismo molto, ma molto sospetto, portano in Consiglio Regionale una interrogazione sui rapporti tra Frattura e la famosa Bio.Com, argomento sul quale, come tutti sanno, c’è una indagine della Procura della Repubblica di Campobasso.


Strano, non trovate?
Mi convinco sempre di più del fatto che qualcuno si crede molto, ma molto furbo, e considera noi poveri mortali gente con l’anello al naso!
La seconda. Frattura ha detto che se si prova qualche illecito lui è pronto a dimettersi.
A parte la dimostrata inaffidabilità delle dichiarazioni ( vedi Ospedali di Venafro e Larino, GAM, Zuccherificio, Funivie Molise, Art. 7, indennità dei regionali, e chi più ne ha più ne metta ), lui come la definisce la scomparsa di 265.000 euro di soldi pubblici?”

Commenti Facebook