Delegazione dell’ANPI Molise presente alla manifestazione nazionale in difesa della Costituzione

239

Anche una delegazione dell’ANPI Molise, guidata dal Presidente Regionale Loreto Tizzani, ha partecipato a Roma alla manifestazione nazionale in difesa della Costituzione, seguendo gli interventi dei diversi relatori tra cui Susanna Camusso, Segretaria Generale della CGIL e le conclusioni di Carlo Smuraglia, Presidente Nazionale ANPI.
alvaguardare i diritti del lavoro, la sovranità popolare, la dignità dei territori e delle autonomie locali, la dignità delle istituzioni regionali e garantire un’equilibrata suddivisione dei poteri con un bilanciamento tra i diversi Organi dello Stato e con pieno rispetto per l’autonomia del potere esecutivo, legislativo e giudiziario.
Il Governo non accentri a sé le funzioni essenziali e rispetti i corpi sociali intermedi, la partecipazione democratica dei cittadini alle attività istituzionali ed il diritto al voto diretto nelle elezioni del Senato della Repubblica.
Intaccare e stravolgere 47 articoli della Seconda Parte della Costituzione mette a rischio l’attuazione ed il rispetto anche dei principi fondamentali sanciti nella Prima Parte della Carta Costituzionale, per questa ragione è necessario votare NO al Referendum e tutelare il nostro paese da potenziali derive oligarchiche.

Commenti

commenti