Dalla Camera di Commercio di Campobasso una spinta all’occupazione

378

cciaa cb logo1La Camera di Commercio di Campobasso per sostenere e incrementare l’occupazione territoriale ha concesso incentivi a tutte le imprese che hanno presentato domanda relativamente all’iniziativa “I Sevizi Integrati per la Nuova Imprenditorialità e il Sostegno all’Occupazione dell’Accordo di Programma MiSE Unioncamere”.

Due le azioni previste :
· un percorso di aggiornamento e/o riqualificazione gratuito per l’inserimento, il reinserimento o la riconversione professionale di lunga durata di personale da assumere a tempo indeterminato in imprese con sede legale nella provincia di Campobasso;
· incentivi alle assunzioni, nella forma di contributo a fondo perduto, ai fini della trasformazione dei contratti di lavoro di lavoratori già presenti in azienda da tempo determinato a tempo indeterminato di lavoratori.
“Tali azioni –afferma il Presidente della Camera di Commercio Amodio De Angelis- si inseriscono all’interno di un ampio quadro di interventi a sostegno dell’occupazione, di percorsi di reinserimento lavorativo attraverso un sistema di incentivi per l’occupazione e del riorientamento e reinserimento al lavoro. In tale ambito, infatti, sono stati erogati contributi alle imprese per oltre € 82.000,00 è stata erogata l’attività di formazione a 40 partecipanti inseriti in azienda mentre sono stati assunti ben 20 lavoratori.
Considerato il successo e l’interesse verso tale iniziativa la Camera di Commercio di Campobasso ha deciso di destinare ulteriori risorse, derivanti dalle economie realizzate nelle attività del 2013, per continuare a sostenere nel tempo le imprese del territorio. Dunque un’opportunità concreta per coloro che nonostante la crisi vogliono essere fiduciosi in una ripresa del sistema produttivo.”

Commenti Facebook