Consiglio regionale: chiesta la proroga dell’esercizio provvisorio per altri due mesi

414

vincenzo niro1Convocata e presieduta dal presidente, Vincenzo Niro, si è tenuta regolarmente nella mattinata di oggi, 27 febbraio 2014, la conferenza dei capigruppo, per la programmazione dei lavori dell’assemblea. Alla riunione, iniziata con un leggero differimento rispetto all’orario previsto, hanno partecipato i consiglieri Di Nunzio, Federico, Ciocca, Parpiglia, Cotugno, Lattanzio, Sabusco, Micone e Monaco.Il Presidente Niro , in avvio,ha riferito alla conferenza in merito al viaggio istituzionale effettuato negli Emirati Arabi e dell’ottima accoglienza ricevuta dalla delegazione molisana, composta dalla Camera di Commercio, dall’Università degli studi a da operatori economici, sia da parte dell’ambasciata italiana che dagli organi con i quali si sono intessuti gli incontri.

“Si sono gettate le basi – ha detto Niro – per conseguire importanti risultati nell’ambito di un rapporto di scambio bilaterale tra i due territori. Quanto prima tali risultati vedranno la loro concretizzazione”.Intanto sulla importante iniziativa messa in atto dall’ufficio di presidenza, quanto prima, si terrà una apposita conferenza stampa per illustrare tutti i contenuti degli accordi intrapresi.
Il Presidente, tra le altre comunicazioni, ha riferito di aver ricevuto la richiesta da parte dell’esecutivo regionale, già trasmessa all’esame della prima commissione che sarà in riunione domani, della proroga di due mesi dell’esercizio provvisorio in scadenza domani 28 febbraio 2014.
La proposta di legge sarà iscritta in aula martedì prossimo, 4 marzo 2014, allorquando il Consiglio tornerà a riunirsi a seguito dell’aggiornamento dello scorso 18 febbraio. In apertura della seduta di martedì il Presidente comunicherà all’aula, che ne dovrà prendere atto, il reintegro del consigliere Michele Iorio.

Commenti Facebook