Centro clinico Polivalente per i minori vittime di abuso: protocollo operativo

451

vatma-ominoSarà siglato domani, venerdì 21 febbraio, alle ore 12.15, presso la Sala Parlamentino del Consiglio regionale del Molise in via XXIV Maggio 130, il protocollo operativo per la gestione integrata di interventi socio-sanitari, giuridici ed educativi volto alla realizzazione del Centro clinico Polivalente per la Valutazione, l’Ascolto e il Trattamento del Minore vittima di Abuso (VATMA). Si tratta di un atto multidisciplinare e interistituzionale di grande sensibilità che consiste nell’adozione di interventi coordinati per la prevenzione e il contrasto dei maltrattamenti e delle violenze sessuali all’infanzia e per la protezione e la tutela di bambini e adolescenti che ne sono vittime, culminante proprio con la realizzazione di un Centro Clinico Polivalente.

In piena sintonia con i dettami della proposta di legge regionale n. 48 di riordino complessivo del sistema regionale integrato degli interventi e dei servizi sociali, attualmente al vaglio della competente commissione consiliare, la firma del protocollo per l’istituzione del Centro VATMA corrisponde pienamente al metodo della progettazione concertata, a tutti i livelli, di offerta degli strumenti tesi a rafforzare i servizi di base e a promuovere la sperimentazione di servizi specialistici nel dare risposte tempestive, congruenti ed efficaci nelle situazioni di maltrattamento, di violenza sessuale e di violenza familiare in genere.
Obiettivo della sottoscrizione del protocollo operativo, inoltre, è fornire un a risposta concreta al bisogno di maggiore integrazione operativa fra le varie agenzie (Servizi socio-sanitari, Forze dell’Ordine, Autorità Giudiziarie, Consultori familiari, Servizi di Pronto Soccorso e Neuropsichiatria infantile, Scuola ecc.) che intervengono nella complessa rete della presa in carico del minore abusato o a rischio di abuso.
Numerosi coloro i quali hanno deciso di aderire all’intesa: la Società Cooperativa Sociale SIRIO, l’Assessorato alle Politiche Sociali della Regione Molise, l’Ufficio del Tutore Pubblico dei Minori, la Direzione Generale A.S.Re.M., la Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Campobasso, la Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Campobasso, la Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Larino, la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Campobasso, il Tribunale per i Minorenni di Campobasso, l’Ufficio di Servizi Sociali per Minorenni (U.S.S.M.) di Campobasso, il Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Campobasso, la Questura di Campobasso, l’Ufficio Scolastico Regionale del Molise, l’Ambito Territoriale Sociale di Termoli, l’Ambito Territoriale Sociale di Campobasso.

Commenti Facebook