Campomarino: i Carabinieri fermano e denunciano “topo d’appartamento”

288

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Termoli hanno proceduto a deferire in stato di libertà un trentenne, molisano, per tentato furto.
I militari, impegnati in predisposti servizi di controllo del territorio, su segnalazione di una donna del piccolo centro molisano, sono intervenuti a seguito di un tentato furto in appartamento.
Le informazioni assunte e i preliminari accertamenti svolti dai militari operanti, hanno consentito di concludere in modo tempestivo l’attività di indagine, individuando chiari elementi di reità a carico di un giovane, peraltro già noto alle Forze dell’Ordine.
La perquisizione personale sul trentenne ha permesso, inoltre, di rinvenire un cacciavite di grandi dimensioni e un coltello il cui porto è vietato.
Continuano incessanti sul territorio basso-molisano le attività di prevenzione e repressione a cura degli uomini dell’Arma, anche in considerazione dell’imminente stagione estiva.

Commenti Facebook