Calcio/Successo per il corso “Grassroots livello E” per aspiranti istruttori

71

Riceviamo e pubblichiamo

Il Settore Giovanile e Scolastico della FIGC Molise ha organizzato un corso, a titolo gratuito, rivolto ad istruttori non qualificati che svolgono attività di informazione e preparazione alla pratica calcistica giovanile in ambito delle Scuole Calcio e dei Centri Calcistici di Base delle Società Sportive affiliate alla FIGC. Notevole è stato il numero di adesioni, ben 59, con grande soddisfazione espressa dal numero uno del Settore Giovanile e Scolastico dott. Gianfranco Piano che ha ringraziato tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa nonché tutti i collaboratori che hanno messo a disposizione la loro professionalità e competenza per la buona riuscita del progetto, conclusosi nei giorni scorsi. Il corso si è aperto con la lezione introduttiva a cura del Coordinatore Federale dr. Gianfranco Piano e del Delegato all’Attività di Base prof. Gianfranco Mastrogiacomo che hanno trattato le norme dei comunicati ufficiali dell'attività di base,la struttura Figc/Sgs nazionale e regionale,la carta dei diritti dei bambini e la tutela sanitaria. Nelle successive lezioni il prof. Roberto Barrea, responsabile SGS del calcio femminile, ha parlato del ruolo dell'istruttore nell'attività di base e degli ementi base in seduta di allenamento di calcio e calcio a 5. Il prof. Antonio Liberatore ha affrontato gli argomenti relativi al ruolo dell'istruttore nell'attività di base e agli elementi base in seduta di allenamento di calcio e calcio a 5.Il corso si è concluso con una lezione tenuta dalla dr.ssa Guidone che ha trattato le relazioni psicologiche nella scuola calcio e nei centri calcistici di base. E’ stata infine dedicata una parentesi, importantissima, sulla illustrazione delle varie tipologie di defibrillatore. Al termine del percorso formativo sono stati consegnati ai 43 ragazzi, che hanno seguito con costanza le lezioni, gli attestati di partecipazione.

L’UFFICIO STAMPA

Commenti

commenti