Bufera sulla Confcommercio: si dimette il Presidente di Termoli Lafratta

458

Dopo le dimissioni di alcuni soci e dirigenti comunicate alla stampa di qualche mese fa, dopo una modifica dello statuto anch’essa molto discussa arriva adesso un’altra grana per l’ormai decennale presidente dell’organizzazione dei commercianti Paolo Spina.Nella giornata di ieri, infatti, ha rassegnato le sue dimissioni irrevocabili il Presidente della Confcommercio di Termoli Farnando Lafratta. Il posto vacante della carica verrà assunto da un commissario fino a quando non verranno indette nuove elezioni. Decisione clamorosa nata per un “mancanza di maggiore autonomia per il Basso Molise”, un gesto che sta facendo discutere e non poco. Maggiore autonomia intesa nel distinguere le problematiche in base alla territorialità, ciò che stabilisce il centrale può non essere appropriato per ogni zona dela regione, quindi i “diktat” non sarebbero produttivi ha dichiarato Lafratta al quotidiano telematico di Termoli, Termolionline. Approfondiremo ulteriormente la tematica rilevante nel mondo associativo locale.

Commenti Facebook