Arrestato 25enne ucraino per una rapina commessa nel 2007

276

La  Squadra Mobile della Questura di Campobasso, in esecuzione ad ordine di carcerazione emesso dalla locale Procura Generale, ha tratto in arresto VITVITSKYY Pietro, cittadino ucraino di anni 25 residente in questo Capoluogo, il quale dovrà espiare la pena della reclusione di anni 2 e mesi 10. 

I fatti che hanno condotto all’arresto di VITVITSKYY Pietro risalgono al 7 luglio 2007 quando, insieme ad un complice, all’interno  del Bar “G”  sito nella locale Via Conte Verde n. 17, colpì il titolare  alla testa con un corpo contundente,  rapinandolo di una pesante catena in oro.    Le indagini, svolte dalla Squadra Mobile, condussero alla individuazione del VITVITSKYY Pietro, mentre il complice, pure cittadino dell’est, è rimasto sconosciuto.

Commenti Facebook