“300 Di Zinno, un anno insieme tra storia, cultura e tradizione”/ Presentazione del libro “Percorsi di Arte e Fede”

201

Entrano nel vivo gli eventi celebrativi per il tricentenario della nascita di Paolo Saverio Di Zinno, illustre artista di arte sacra, nato il 3 dicembre 1817, a Campobasso.  Tanti sono gli eventi in programma e tra questi la presentazione del sussidio Di Zinno percorsi di Arte e Fede nella Diocesi di Campobasso – Boiano, promosso dal Comitato pro Di Zinno e sostenuto dall’arcidiocesi di Campobasso – Boiano, dal Comune di Campobasso e dalla Regione Molise.

Mercoledì 28 novembre p.v., alle ore 17.00,  presso la chiesa di san Bartolomeo apostolo, salita san Bartolomeo,  nel  Borgo  storico di  Campobasso,  avrà luogo  la conferenza – concerto di presentazione del libro.

Il sussidio farà da premessa all’uscita straordinaria dei “Misteri” del 2 dicembre (13 quadri viventi sulla storia della Salvezza), detti “Ingegni” dei quali il Di Zinno ne è l’autore e da guida diffusiva per le due mostre temporanee finalizzate all’esposizione  delle opere scultoree in legno del Di Zinno, previste  in due diversi momenti (Dicembre –Gennaio /Maggio  – Giugno) negli spazi espositivi del Palazzo Gil della Fondazione Molise Cultura.

Il programma prevede la partecipazione degli autori che hanno curato la redazione dei testi e del percorso iconografico (padre Giancarlo Li Quadri Cassini e Nella Rescigno), nonché  del dott. Vincenzo Lombardi, Direttore degli Archivi di Stato di Campobasso e di Isernia che curerà la presentazione del libro nei caratteri generali storico-artistico- culturali.

I saluti iniziali saranno a cura del Sindaco di Campobasso, Antonio Battista e del Presidente della Regione Molise Donato Toma.  Sarà presente anche l’assessore regionale alla Cultura e Turismo, Vincenzo Cotugno. Le conclusioni sono affidate all’arcivescovo di Campobasso – Boiano S.E. Mons. GianCarlo Bregantini.

La presentazione sarà intercalata da momenti musicali a cura dei giovani musicisti del Conservatorio Statale di Musica “L. Perosi” di Campobasso (duo chitarristico Antonio  De Gregorio e  Niccolò Trivieri) con musiche della letteratura musicale classica del repertorio chitarristico.

“Arte e Fede”, un prodotto editoriale, fruibile, iconografico, agile che propone le opere scultoree in legno dell’ illustre maestro “ Il Nostro”  del settecento, secondo  un intercalare divulgativo e di immediata consultazione per scoprire il Di Zinno inedito e ammirare le statue conservate nelle varie parrocchie della diocesi di Campobasso – Boiano. Un itinerario di fede e di arte per promuovere la cultura dell’arte sacra e far conoscere il territorio dentro un contesto “liturgico e popolare: le sculture ornano, ma soprattutto formano” come afferma il vescovo Bregantini nella presentazione al libro. Copiosa è stata la sua produzione artistica su tutto il territorio del Molise, oltre i confini regionali fino alla Dalmazia.

 

 

Commenti Facebook