Secondo Congresso Regionale di Sinistra Ecologia Libertà

371

L’assemblea federale di Campobasso esprime soddisfazione per l’esito del congresso regionale svoltosi nella giornata di Domenica. Una ritrovata unità ha permesso di presentare e poi eleggere una lista unica per l’assemblea regionale. Il coordinatore Domenico Piedimonte e l’assemblea federale tutta, ringraziano il segretario regionale uscente, Candido Paglione, per il prezioso contributo, per l’impegno e la passione che ha messo a disposizione per il nostro partito. “Auspichiamo la più ampia e condivisa intesa –ha proseguito Piedimonte- sulla scelta del prossimo segretario regionale che verrà eletto nelle prossime settima dall’assemblea regionale.

L’evento congressuale si è contraddistinto per i numerosi contributi che hanno arricchito il dibattito. Auspichiamo che i temi trattati vegano recepiti dalla nuova dirigenza regionale iniziando a dare quelle risposte che i molisani attendono”. Il partito, in seguito al rinnovo degli organismi dirigenziali, è uscito più forte ed è pronto per affrontare i prossimi appuntamenti elettorali di primavera. Un partito più forte che saprà dare il proprio contributo determinante alla coalizione di centrosinistra e al governo regionale. Sel nasce, appunto, con la vocazione di forza di governo a tutti i livelli: una sfida non semplice ma avvincente con la consapevolezza che la nuova dirigenza saprá condurre al meglio il partito per i prossimi tre anni.

Commenti

commenti