Offese e minacce del Sindaco di Mafalda al consigliere PD Emilio Montano

384

A nome dei Giovani Democratici del Molise esprimiamo  solidarietà e vicinanza al giovane compagno Emilio Montano, consigliere comunale di Mafalda e vice segretario regionale del Partito Democratico che, nel corso del consiglio comunale di Mafalda riunitosi questa mattina, è stato vittima di una brutale e ignobile aggressione verbale perpetrata dal Sindaco del Comune bassomolisano. Condanniamo con forza la violenza delle parole utilizzate dal primo cittadino; un atto di grave intolleranza che offende l’intera comunità di Mafalda e che dovrebbe indurre il responsabile a dimettersi immediatamente per totale inadeguatezza a ricoprire l’incarico istituzionale affidatogli dai cittadini.

Chiediamo alla Segretaria della federazione PD Basso Molise e al Segretario Regionale del Partito Democratico di intervenire quanto prima nelle sedi opportune per tutelare la dignità e l’onorabilità del consigliere Montano.
Davide Vitiello, Segretario GD Molise
Marinella Di Carlo, Segretaria GD Basso Molise

Commenti Facebook