Occhionero: Salvini sta dalla parte degli ultras. Spero di non sentire la curva che urla: Salvini uno di noi!

207

“Matteo Salvini indossa la felpa della Polizia e poi sta dalla parte degli ultras. Spero di non sentire la curva che urla: Salvini uno di noi!”. Lo ha dichiarato la deputata di Liberi e Uguali, l’onorevole Giuseppina Occhionero, in merito alle ultime vicende seguite agli incidenti che si sono verificati a Milano in occasione della partita Inter-Napoli.


“Il questore di Milano – ha ricordato la parlamentare – ha suggerito misure forti per isolare i tifosi violenti e il Ministro dell’Interno si è fatto fotografare con un capo della curva milanista e ha dichiarato di essere contrario a sospendere le partite per i cori razzisti”.


Secondo la deputata di Leu, il vicepremier, invece di tenere un profilo istituzionale, fa solo propaganda e si comporta come un facinoroso allo stadio.
“Da meridionale resto basita anche se – ha aggiunto l’onorevole Occhionero – ormai è evidente a tutti che Salvini è solo l’evoluzione del leghista di Pontida che beve l’acqua del Po e si veste da vichingo. Ma è proprio questo che deve preoccupare e fare alzare il livello di guardia a tutela dei diritti di tutti.

Io – ha concluso Giuseppina Occhionero – sto dalla parte delle forze dell’ordine, dei tifosi che vogliono continuare ad andare allo stadio senza rischiare la vita, dei calciatori di colore che non devono essere costretti a sopportare i buu razzisti. Spero di non sentire da un momento all’altro la curva che urla: Salvini uno di noi”.

Commenti Facebook