Infrastrutture, sanità e sicurezza, temi discussi all’incontro del circolo cittadino PD Campobasso

167

Giovedì 14 novembre si è riunito il circolo cittadino del Partito Democratico di Campobasso. Il segretario cittadino Gianluca Palazzo ha programmato una serie di incontri sui temi più delicati e/o sentiti per la città con gli iscritti e i consiglieri Dem al Comune. Si è parlato dell’attività politica svolta in questi primi mesi di consiliatura. Al centro del dibattito le infrastrutture: si è ribadita la necessità assoluta di dotare il Molise di una 4 corsie che porti l’area urbana Campobasso ad uscire dall’isolamento in cui versa.

Si è discusso, poi, di Sanità e condivisa la battaglia per la sanità pubblica e per la centralità del Cardarelli. Si è parlato, inoltre, della proposta al sindaco Gravina di voler dotare la polizia municipale di armi, proposta che tra l’altro vede favorevole l’assessore alla municipale Cretella. Concorde sul fatto che le FF.OO. debbano essere messe in condizioni di lavorare in sicurezza (con gli investimenti necessari sul piano degli organici, degli equipaggiamenti e delle condizioni contrattuali), il circolo, oltre a manifestare grande preoccupazione rispetto ad una ipotesi del genere, ha espresso il proprio apprezzamento per agli Agenti della Municipale di Campobasso che, senza avere bisogno di armi, hanno sempre gestito le situazioni più complesse con professionalità ed umanità, ciò di cui, in questo periodo così delicato, abbiamo davvero bisogno (oltre che di azioni e risorse destinate alla prevenzione dei fenomeni di devianza e di antisocialita’).

Infine è stata oggetto di discussione la decisione del sindaco Gravina di spostare in centro la sede della fiera di fine mese. Tante le perplessità su una scelta frettolosa, che porterà zero benefici ai commercianti del centro, forzandoli alla apertura domenicale.

Commenti Facebook