Di Giacomo: che rapporti ha Ciocca con la Procura?

465

di giacomo ulissNon so se è una notizia di reato, ma è giusto che tutti sappiano. Ieri, durante la riunione in Prefettura a Campobasso sui lavoratori della Protezione Civile, i cui contratti  la Giunta Frattura non vuole rinnovare, il consigliere delegato Ciocca, di fronte all'intera delegazione parlamentare del Molise, al Sig. Prefetto, e a decine di sindacalisti, ha affermato:" .....e stiamo aspettando cosa succederà a febbraio".Alla mia domanda " Perchè, cosa succederà a febbraio?", ha risposto testualmente:" A febbraio scade la proroga delle indagini sul concorso alla Protezione Civile...".

Ma come fa Ciocca a sapere che a febbraio scade definitivamente  la proroga di una indagine preliminare che sembra sia secretata? Chi lo informa? E cosa c'entra con una riunione in Prefettura? Siamo forse ai famosi "pizzini" tanto di moda in questo periodo nei confronti degli avversari politici?  E' davvero inquietante questa commistione tra una certa politica e i fatti giudiziari in questa regione.E ve lo dice chi ha dovuto presentare una interrogazione parlamentare per evidenziare un conflitto di interesse grande come una casa e sul quale tutti disinvoltamente hanno fatto finta di nulla. Almeno fino ad oggi. Seguiremo anche quest'altra vicenda, senza lasciarci intimorire da nessuno!
Sen. Ulisse Di Giacomo

Commenti

commenti