Renzi: “Berlusconi ha già governato e fallito. Da lui solo promesse, noi i fatti”

269

Il segretario del Pd, ospite di Circo Massimo, attacca il leader di Forza Italia: “Chi c’era prima di noi ci ha portato quasi alla bancarotta”. Abolire il jobs act? “Saranno contenti gli imprenditori del Nordest”. E assicura: “Mai larghe intese con l’ex Cavaliere”

di PIERA MATTEUCCI www.repubblica.it

Silvio Berlusconi ha avuto la possibilità di governare il Paese e ha fallito. Durante il suo governo tante promesse, ma per realizzarle c’è voluto il Pd. È questo l’affondo di Matteo Renzi, ospite a Circo Massimo, condotto da Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto su Radio Capital.

Il segretario del Pd ha fatto un bilancio di quanto messo a segno dal governo, puntando l’attenzione soprattutto sulle riforme nel campo del lavoro. “Gli altri partiti dicono che l’innovazione brucerà posti di lavoro, ma l’innovazione è anche un fattore positivo. L’Italia è un po’ indietro in questo. Bisogna immaginare la dinamica del lavoro nei prossimi decenni. Per avere più soldi in busta paga, è inutile fare gli schifiltosi. Da quattro anni migliaia di persone prendono 80 euro. Mentre gli altri hanno solo parlato, noi abbiamo fatto un passo in avanti”. “L’Istat dice che c’è un milione di persone in più che lavora”, ha puntualizzato.

Commenti Facebook