Aldo Moro, il ricordo dello statista a 40 anni dalla morte. Gentiloni: “La sua uccisione pesa sulla coscienza della Repubblica”

150

Il presidente della Repubblica Mattarella ha deposto una corona di fiori in via Caetani, luogo del ritrovamento del corpo. La cerimonia continuerà in Quirinale  www.repubblica.it

Quaranta anni fa Aldo Moro, esponente della Democrazia Cristiana, veniva ucciso dalle Brigate Rosse 55 giorni dopo essere stato rapito. Il suo corpo fu ritrovato dentro una Renault 4 rossa in via Caetani, strada ‘simbolica’: si trova infatti vicino all’allora sede della Dc, in piazza del Gesù, e a via delle Botteghe oscure, sede del Partito comunista italiano. E proprio in questa via, dove si trova la targa commemorativa, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, sulle note del “Silenzio” ha deposto una corona di rose bianche in suo onore.Altre tre corone sono state poste dal Pd, dall’associazione I popolari e dalla fondazione Eyu. Mattarella ha poi lasciato via Caetani per tornare in Quirinale, dove continueranno le celebrazioni per la Giornata in memoria delle vittime del terrorismo.

Commenti Facebook