La Giunta Nazionale del CONI ha assegnato il Collare d’Oro allo Sci Club Capracotta

91

La Giunta Nazionale del CONI ha deliberato di assegnare il Collare d’Oro allo Sci Club Capracotta.
Il “Collare d’Oro al Merito Sportivo” è la massima onorificenza sportiva che viene concessa dal CONI a atleti, dirigenti sportivi e società sportive. Per poterla ottenere, le società sportive  devono avere un’anzianità di costituzione di almeno cento anni con atleti che abbiamo conseguito titoli in campo internazionale e nazionale e ad esse, inoltre, deve essere già stata conferita la “Stella d’Oro al Merito Sportivo”.
In effetti il nostro Sci Club possiede tutti i requisiti richiesti.
«La notizia del conferimento del Collare d’Oro è motivo di orgoglio e di soddisfazione per tutta la comunità capracottese» commenta il sindaco Paglione. «Rappresenta, infatti, il giusto riconoscimento al nostro sci club per la lunga e duratura attività sportiva e di promozione, soprattutto dello sci di fondo. Ed è anche un importante attestato di stima per l’impegno dell’intera comunità di Capracotta a favore degli sport invernali. Un impegno manifestato nel corso di tanti anni di lavoro, anche con la realizzazione di importanti infrastrutture.
La visita del presidente nazionale della FISI, Flavio Roda, a Capracotta un anno fa – ricorda Paglione – ha rappresentato, in qualche modo, proprio la comune volontà di rafforzare la funzione e il ruolo del nostro antico Sci Club nella promozione della pratica sportiva dello sci di fondo.
L’occasione del conferimento di questa prestigiosissima onorificenza – conclude il sindaco – è utile per ribadire in maniera ancora più convinta la nostra idea di voler realizzare a Prato Gentile il primo Centro Federale per lo Sci di Fondo dell’intero Appennino. Siamo pronti per questa nuova sfida, adesso aspettiamo che anche le altre istituzioni facciano la loro parte.
Il Collare d’Oro al Merito Sportivo può essere oggi l’opportunità per ricreare l’entusiasmo giusto attorno al nostro sci club per programmare nel prossimo futuro importanti eventi agonistici, così da riportare le piste di fondo di Prato Gentile all’attenzione nazionale e internazionale».
Dallo Sci Club, Pierino Di Tella cosi commenta:
«Il collare d’oro è il giusto riconoscimento ad una lunga ed avvincente sfida che lo Sci Club di Capracotta porta avanti dal 1914. Una storia che tante generazioni di capracottesi hanno contribuito a scrivere, a cominciare dal Cavaliere. Giovanni Paglione. La partecipazione di tutti è sempre stata ed è disinteressata, al di sopra di ogni divisione, al di fuori di ogni fazione, tesa solo a far crescere e prosperare lo Sci Club e tutte le sue attività. È la coralità la caratteristica più evidente del nostro sodalizio che è diventato componente essenziale della identità di Capracotta».

Commenti Facebook