Isernia/associazione per delinquere, rapina e detenzione illegale di armi, arrestato pregiudicato

158

I militari della Compagnia di Isernia, su disposizione della Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli, hanno proceduto all’arresto di un pregiudicato campano 40enne, residente in un comune della provincia, dovendo espiare una pena residua di anni 4, mesi 8 e gg. 5 di reclusione, perché riconosciuto colpevole, con sentenza divenuta definitiva, dei reati di associazione per delinquere, rapina e detenzione illegale di armi comuni da sparo, commessi in altra provincia. Il condannato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Isernia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

Commenti Facebook