Semplificazione amministrativa: Camera di Commercio e Tribunale insieme con il nuovo “Punto di Accesso”

440

E' attivo il nuovo servizio on-line il cosiddetto "Punto di Accesso": il portale per le imprese italiane che consente di accedere ai servizi telematici del Ministero della Giustizia.Gestito dalle Camere di Commercio Italiane, tramite InfoCamere, il nuovo servizio rappresenta una "finestra" su dati e documenti dei Tribunali. Infatti il legale rappresentante dell'impresa, munito della Carta Nazionale dei Servizi, può accedere direttamente al servizio in linea sul portale " Impresa e Giustizia" (www.giustizia.infocamere.it) e consultare tutti i dati dei procedimenti in cui l'azienda risulta essere costituta come parte nell'ambito delle esecuzioni individuali e concorsuali nonché del contenzioso civile.Il sistema consente, tra l'altro, di visualizzare le informazioni relative alle scadenze dei termini e alle udienze.

I fascicoli del Tribunale di Campobasso sono consultabili sul portale "Impresa e Giustizia" a partire dal 01 settembre 2012. Il nuovo servizio on –line, inoltre, si affianca ad un'altra iniziativa che è stata già messa in campo grazie alla collaborazione tra le Camere di Commercio ed i Tribunali: si tratta dell'invio semplificato al Registro delle Imprese dei provvedimenti relativi alle procedure concorsuali. Quest'ultima procedura, che fa parte del processo virtuoso già avviato dalla Camera di Commercio di Campobasso e dal Tribunale di Campobasso per la modernizzazione dell'apparato giudiziario locale, consente un notevole risparmio di tempo e permette di controllare lo stato dei provvedimenti inviati alle Camere di Commercio. In particolare è consentita l'acquisizione e l'invio del documento, generato in alcuni casi automaticamente, di cui si può anche monitorare la consegna.
La collaborazione tra il Tribunale e la Camera di Commercio di Campobasso ha permesso di attuare nel nostro territorio il "processo telematico", che consente, da un lato, un dialogo più veloce ed efficace tra gli Enti, dall'altro, l'accesso diretto da parte delle imprese, ai documenti processuali che le riguardano. Attraverso queste azioni imprese e cittadini possono trarre un reale beneficio in termini di risparmio di tempo e di denaro, sotto il profilo della sicurezza, della qualità e della pertinenza dei dati trasmessi.
Ma non è tutto! Infatti con il processo telematico si riduce notevolmente il carico burocratico dei Tribunali evitando le lunghe code alle segreterie o agli sportelli, si ha un miglioramento dei rapporti tra cittadini ed Istituzioni ed una immediatezza dell'accesso alle informazioni da qualunque luogo, e in modo semplice, veloce e sicuro.

Commenti

commenti