Scadenza fiscale per la presentazione del modello 770 e della Certificazione Unica per gli autonomi

770

La scadenza per le Certificazioni Uniche degli autonomi è stata prorogata al 21 settembre, rispetto all’iniziale scadenza del 31 luglio, dal Dpcm 28 luglio 2015 che ha fatto slittare la data per la trasmissione dei modelli 770/2015.La proroga, che interessa anche la scadenza dei termini per la presentazione della Certificazione Unica 2015 per i lavoratori autonomi, era stata richiesta sia dai contribuenti che dalla associazioni di categoria, successivamente era intervenuto sulla questione, con l’ennesima richiesta, il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti.
Il modello 770 è il documento fiscale con il quale i sostituti d’imposta dichiarano le retribuzioni corrisposte ai propri dipendenti con le relative ritenute fiscali e previdenziali. Può essere presentato in due diverse forme, ordinario o semplificato, a seconda dei seguenti casi:
– Modello 770 ordinario: devono presentarlo i sostituti d’imposta (società di capitali, società di persone, associazioni, condomini, ecc). che hanno versato nel 2014 compensi soggetti a ritenute alla fonte, spese per avviamenti commerciali, premi da assicurazioni sulla vita o previdenziali, contributi ad enti pubblici o privati, utili e dividenti derivanti da partecipazioni a società di capitale.
– Modello 770 semplificato: deve essere presentato dai sostituti d’imposta che hanno versato ai dipendenti stipendi, trattamenti di fine rapporto, provvigioni, versamenti su fondi pensione.

Commenti Facebook