“I tuoi diritti #invacanzaconte” e nuove norme sui “Pacchetti turistici”: per Adoc Molise maggiori tutele per i consumatori in vacanza

148

Con la stagione turistica ormai iniziata ed entrata nel vivo l’Adoc rilancia la campagna informativa “I tuoi diritti #invacanzaconte”, destinata a tutti i cittadini in vacanza.

Dal trasporto al pernotto, dai documenti di viaggio all’assistenza sanitaria, l’Associazione pubblica sul proprio sito 12 utili vademecum per far valere i propri diritti anche in vacanza.

Una campagna informativa su come far valere i propri diritti durante le vacanze, dal trasporto ai pernotti 12 utili guide per non rimanere fregati

“Andare in vacanza deve essere un momento di svago e relax, ma può capitare che sorgano problemi. Per questo abbiamo lanciato la campagna “I tuoi diritti #invacanzaconte”, per tenere informati i consumatori su come far valere i propri diritti durante le vacanze – dichiarano Roberto Tascini dell’Adoc nazionale e Nicola Criscuoli dell’Adoc Molise – Noi ci auguriamo che i consumatori non abbiano alcun problema durante il loro meritato periodo di riposo ma, qualora si manifestassero disavventure e situazioni di disagio, intendiamo dar loro gli strumenti per far valere i propri diritti. Per questo abbiamo predisposto, sul nostro sito, una serie di utili vademecum da consultare all’occorrenza, per non rimanere spiazzati di fronte a eventuali problemi. Dal trasporto al pernotto, dai documenti di viaggio all’assistenza sanitaria, dai diritti dei passeggeri disabili a come lasciare la casa in sicurezza durante le vacanza, l’Adoc mette a disposizione 12 guide per ogni situazione”.

Gli argomenti delle guide sono: Tour Operator, Trasporto Aereo, Trasporto Ferroviario, Trasporto Marittimo, Alberghi, Agriturismi, B&B e Affittacamere, Campeggi, Diritti disabili, Noleggio auto, Come lasciare casa in sicurezza, Documenti e assistenza sanitaria.

Inoltre, l’Adoc Molise rileva come, dal 1° luglio 2018, è entrata in vigore la nuova disciplina in materia di pacchetti turistici e servizi turistici collegati. Con il recepimento della direttiva Ue 2015/2302, attraverso il D.lgs. n. 62 del 21 maggio 2018, si introducono infatti regole più stringenti a tutela dei consumatori e si attribuiscono all’Antitrust nuovi poteri di accertamento delle violazioni e delle sanzioni.

Sono diverse le novità introdotte dal decreto legislativo di recepimento della nuova direttiva. La principale novità è rappresentata dall’estensione della portata applicativa delle disposizioni in materia di pacchetti turistici e di servizi collegati. A partire dal 1° luglio, difatti, anche le compagnie aeree, le imprese di trasporto passeggeri via aerea, terrestre, ferroviaria, marittima, così come le piattaforme online che offrono o vendono servizi turistici rientrano a pieno titolo nell’ambito di applicazione della normativa, oltre alle agenzie di viaggio ed i tour operator.

Per eventuali chiarimenti, gli sportelli di ADOC Molise sono aperti tutti i giorni presso la nuova sede di Campobasso alla Via Crispi n. 1/D-1/E, nella sede di Termoli alla Via Pertini n. 1, presso la sede di Isernia al Viale Dei Pentri 173/A (mail: adoc.molise@gmail.com e telefono 0874 413052).

Commenti Facebook