Enel: nuove assunzioni di Diplomati e Laureati

Enel offre nuove opportunità di lavoro a diverse figure in possesso di diploma o di laurea, con spiccate attitudini alla collaborazione e al lavoro in team, ottime capacità di problem solving, proattività, orientamento ai risultati e al cliente, curiosità, dinamicità, flessibilità, disponibilità, capacità di pianificazione e programmazione, buone capacità relazionali e comunicative, capacità di gestire le priorità etc. Le figure ricercate da Enel riguardano: Addetti Sicurezza Informatica, che dovrannomonitorare e rilevare le minacce attraverso le tecnologie utilizzate per erogare i servizi, gestire gli incidenti e gli eventi cyber, verificare report tecnici, esaminare le vulnerabilità software e hardware e contribuire allo sviluppo di configurazioni di controllo della sicurezza per migliorare le capacità di rilevamento delle minacce; 

Tecnici Esperti di Manutenzione, che dovranno occuparsi dellamanutenzione programmata di primo e secondo livello, ricercare il guasto in caso di fermo impianto e sostituire parti di ricambio, gestire gli operai junior, gestire la tecnica di contratti per ordini ricambi ed attività di service manutentivo, gestire le scorte ricambi impianti di perforazione e supervisionare ditte terze specializzate; Assistenti di Control Room, che dovranno monitorare e gestire gli eventi sulla piattaforma di monitoraggio, gestire gli incident proattivi e reattivi sulla piattaforma ITSM e interagire con gli altri control center della global digital solutions; 

Consulenti di Spazio, i quali dovranno promuovere e vendere i prodotti/servizi di Enel, stipulare i relativi contratti, analizzare le specifiche esigenze del cliente, garantire la gestione della clientela anche nel post vendita e assicurare la conduzione di trattative commerciali. Enel, la più grande azienda elettrica d’Italia, è uno dei principali operatori integrati nel settore dell’elettricità e del gas e uno dei principali produttori di energia pulita,opera in 31 paesi di 5 continenti, servendo oltre 75 milioni di utenze nel mondo.

Per verificare tutte le figure… continua a leggere

Commenti Facebook