Bonus mobili: gli arredi vanno comprati dopo l’inizio dei lavori di ristrutturazione

543

bonus moobiliPer poter accedere agli sconti fiscali del 50% sui mobili i lavori di ristrutturazione (detraibili al 36% o al 50%) ad essi legati dovranno necessariamente essere stati avviati prima dell’acquisto degli arredi. La regola da seguire, in questo caso, è quella chiarita dalla Circolare n.21/2010 delle Entrate dove, rispondendo ai quesiti dei contribuenti, si specifica che la transazione per l’acquisto degli arredi destinati all’abitazione oggetto di interventi di riqualificazione dee avvenire solo a lavori edilizi avviati.

http://www.negozioperleimprese.it/2013/12/12/bonus-mobili-gli-arredi-vanno-comprati-solo-dopo-linizio-dei-lavori-di-ristrutturazione/

Commenti Facebook