ASP Siena: concorso per 4 Operatori Socio Sanitari

385

L’azienda pubblica di servizi alla persona (ASP) Città di Siena ha pubblicato un bando per l’assunzione di 4 Operatori Socio Sanitari – Cat. B posizione economica B3, con riserva di n. 2 posti per il personale in servizio presso l’ASP città di Siena con contratto a tempo indeterminato ai sensi dell’art. 52, comma 1 bis, del D. Lgs n. 165/2001.

E’ possibile candidarsi entro le ore 12.00 del 21 Ottobre 2018.

Requisiti generali di ammissione
Per l’ammissione al concorso è previsto il possesso da parte dei partecipanti “dell’uno e dell’altro sesso” dei seguenti requisiti:
▪ cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti o cittadinanza di uno dei Paesidell’Unione Europea. Possono inoltre partecipare alla selezione ai sensi degli artt. 38 del D. Lgs. 65/2001 e 25 del D. Lgs. 251/2007, così come modificati dall’art. 7 della legge n.97/2013:
▪ i cittadini di Stati appartenenti all’Unione Europea e i loro familiari non aventi la
cittadinanza di uno Stato membro, titolari del diritto di soggiorno o del diritto di
soggiorno permanente, purché in possesso di una adeguata conoscenza della lingua
italiana;
▪ i cittadini di Paesi terzi titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo
periodo o dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria, purché in possesso di una
adeguata conoscenza della lingua italiana;
 per i cittadini non italiani avere un ‘adeguata conoscenza della lingua italiana;
 età non inferiore agli anni 18;

idoneità fisica all’impiego nel profilo di cui si tratta che sarà accertata a cura dell’Azienda prima
dell’immissione in servizio ;
 non essere esclusi dal godimento del diritto di elettorato attivo;
 non essere stati destinatari di validi ed efficaci atti risolutivi di precedenti rapporti di impiego pubblico omminati per insufficiente rendimento o per produzione di documenti falsi o con mezzi fraudolenti;
 non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscono, ai ensi delle vigenti disposizioni normative in materia, la costituzione del rapporto di lavoro con la ubblica amministrazione;
 essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;

Requisiti speciali di ammissione
▪ Titolo di studio: essere in possesso dell’attestato di qualifica di “Operatore Socio – Sanitario” conseguito ai sensi dell’art. 12 del Provvedimento 22.02.2001 “Accordo tra Ministro della Sanità, il Ministro per la Solidarietà sociale, le Regioni e le Province Autonome di Trento e di Bolzano o titolo equipollente di cui alla Deliberazione GRT . 1052/2001”;
 Esperienza lavorativa: aver maturato un’esperienza lavorativa di assistenza agli anziani, di base ed lla persona, di almeno 6 mesi presso strutture per anziani non autosufficienti sia pubbliche che rivate da documentarsi al momento della presentazione della domanda di partecipazione alla elezione con apposita dichiarazione del datore di lavoro oppure mediante dichiarazione sostitutiva di atto notorio ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. n. 445/2000.
I requisiti generali e speciali per ottenere l’ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente bando di concorso per la presentazione delle domande di ammissione. In base ai requisiti generali e speciali dei candidati viene determinata l’ammissione o la motivata esclusione dei concorrenti.

BANDO

Commenti Facebook