Riapre lo sportello di Venafro dell’Agenzia delle Entrate: la soddisfazione di Sorbo

678

sorbo ok1Lunedì 13 gennaio riaprirà lo sportello di Venafro dell’Agenzia delle Entrate. Questa mattina, presso la sede della Direzione regionale delle Entrate di Campobasso, è stata firmata dal sindaco Antonio Sorbo e dal direttore regionale delle Entrate dott.ssa Paola Alifuoco la convenzione che ripristina l’ufficio di Venafro. Era presente anche l’assessore comunale al personale, Angela Tommasone. Lo sportello erogherà i seguenti servizi: -    ricezione e rilascio di atti e documenti (istanze di autotutela, ricorsi, istanze di rimborso, richieste di certificazione, istanze di sgravio e/o sospensione, istanze di rateazione, ecc);

-    informazioni generali da Anagrafe Tributaria (stato dei rimborsi, contenzioso, ecc.)
-    gestione comunicazioni di irregolarità, avvisi bonari e preavvisi telematici;
-    sgravi su cartelle di pagamento;
-    rilascio del codice fiscale;
-    attribuzione, variazione e cessazione della partita IVA;
-    informazioni, compilazione e trasmissione telematica delle dichiarazioni fiscali “UNICO – Persone Fisiche”;
-    prenotazione per assistenza specializzata in back office presso l’Ufficio territoriale di Isernia;
-    fornitura della modulistica fiscale;
-    informazioni sulle agevolazioni per i disabili;
-    assistenza ed informazioni sui versamenti tramite modelli di pagamento F23 e F24;
-    informazioni sulla registrazione delle scritture private e in particolare sui contratti di locazione e affitto;
-    registrazione delle scritture private (locazioni e affitti).  l’apertura sarà quindicinale nella giornata di lunedì, dalle ore 8,15 alle ore 13,45 e dalle ore 14,45 alle ore 17,15.Qualora dovessero verificarsi urgenti ed improrogabili esigenze di servizio, la Direzione Regionale su richiesta della Direzione Provinciale si è riservata di modificare, con congruo avviso, le giornate di presenza dell’operatore. Nel caso, invece, dovesse verificarsi una particolare affluenza di cittadini - specie nei periodi interessati da obblighi dichiarativi -, potrà essere previsto il potenziamento dello sportello assicurando l’apertura settimanale. Lo sportello riaprirà lunedì mattina 13 gennaio nei locali dove era ubicato in precedenza in piazza San Francesco.  “Siamo molto soddisfatti di questo risultato – dichiara il sindaco Antonio Sorbo -, un obiettivo per il quale ci siamo impegnati personalmente, io e l’assessore Tommasone, e che abbiamo raggiunto anche grazie alla disponibilità della dottoressa Alifuoco, che ha recepito le esigenze del territorio. Si tratta di un risultato concreto, l’ennesimo, colto da questa amministrazione che è in carica da appena sette mesi”. “Abbiamo raccolto le istanze dei cittadini che in questi mesi ci hanno più volte sollecitato ad intervenire per restituire al nostro territorio questo importante servizio. Questa mattina – aggiunge l’assessore Tommasone – abbiamo ottenuto un primo risultato nell’ambito di un rapporto di collaborazione con l’Agenzia delle Entrate che proseguirà su altre tematiche anche nei prossimi giorni”.

Commenti

commenti