ARA: polizza assicurativa per il bestiame a tutela degli allevatori

397

Da oggi gli allevatori molisani possono contare su una tutela in più. L’ARA, l’Associazione regionale degli allevatori del Molise, ha infatti attivato una apposita polizza assicurativa per il bestiame che tutela gli allevatori dal rischio di Brucellosi, Leucosi Tubercolosi coprendo anche i costi di eventuale necessità di smaltimento delle carcasse dei capi. La polizza, che potrà essere sottoscritta direttamente negli uffici dell’Ara Molise a Campobasso, è frutto di un lavoro sinergico fra l’Ara, il Coredimo ed Assialleva. Soddisfatto per la creazione della nuova polizza si è mostrato il presidente regionale dell’Ara, Paride Di Memmo, che ha sottolineato come “tale servizio costituisce una novità a supporto e tutela degli imprenditori zootecnici, in sintonia con la nuova programmazione PSR 2014/2020”.

Informazioni e chiarimenti circa i costi e le modalità di attuazione della polizza potranno essere richieste ai tecnici dell’Ara Molise, partecipando agli incontri divulgativi organizzati presso la sede di Campobasso giovedì 23 ed alla Camera Commercio di  Isernia Venerdì 24 gennaio 2014 con inizio alle ore 10.00, cui prenderanno parte per l’Ara Molise Presidente Paride Di Memmo, Vive Presidente Giovanni Monaco,  il Direttore Francesco D’Orsi  ed Elisa Gandòla di Assialleva.

Commenti Facebook