Viste ed esami gratuiti per gli ospiti dalla Casa degli Angeli, iniziativa voluta dalla Fondazione “Giovanni Paolo II”

111

I 25 ospiti dalla Casa degli Angeli Papa Francesco gestita dalla Caritas, hanno avuto l’opportunità di sottoporsi ad uno screening di primo livello per la prevenzione delle malattie oncologiche e cardiovascolari. Sono stati effettuati esami del sangue e visite mediche, presso l’ambulatorio della struttura di accoglienza. Gli specialisti, dopo aver analizzato i risultati, consiglieranno eventuali approfondimenti diagnostici, che potranno eseguire gratuitamente presso la Fondazione “Giovanni Paolo II”. Questa iniziativa rientra nella convenzione stipulata tra l’Istituto d’eccellenza molisano e la Caritas Diocesana per la cura delle persone che vivono in condizioni di difficoltà. Da circa due anni centinaia di pazienti, anche molisani, hanno avuto la possibilità di curarsi in modo assolutamente gratuito. I costi del progetto sono completamente a carico della Fondazione.

“Vogliamo offrire alle persone che vivono condizioni di disagio sociale o economico, la possibilità di prendersi cura della propria salute e di effettuare gratuitamente esami specialistici di prevenzione, che altrimenti difficilmente riuscirebbero ad eseguire”, commenta Mario Zappia, Direttore Generale della Fondazione “ringraziamo la Caritas Diocesana, nelle persona del suo Direttore don Franco D’Onofrio, che ci offre l’opportunità di essere vicini ai nostri fratelli meno fortunati” conclude il Direttore.

Questo progetto di solidarietà sociale risponde alla missione della Fondazione: essere accanto, con scienza medica e assistenza anche di prossimità, a tutte le persone, particolarmente le più bisognose. Anche grazie a questa iniziativa itinerante, la “Cattolica” si apre al territorio, prendendosi cura delle persone socialmente più fragili e sensibilizzando tutti alla tutela della propria salute attraverso la prevenzione e la diagnosi precoce.

La Fondazione è un Istituzione sanitaria no profit che non persegue alcuna finalità di profitto. Vengono promosse numerose iniziative e sfondo sociale. Il progetto “Ricerca e Prevenzione in Molise” offre ogni anno a centinaia di persone la possibilità di sottoporsi, nel proprio comune di residenza, a visite ed esami gratuiti.

Commenti Facebook