Tranciati i fili delle luminarie al Castello Monforte, sporta denuncia in Questura

134

Nella serata di ieri, ignoti, hanno manomesso l’impianto elettrico che alimenta le luminarie installate nei giorni scorsi sul Castello Monforte. Un atto doloso e un tentativo di boicottare la meravigliosa illuminazione che quest’anno farà da cornice all’uscita straordinaria dei Misteri, in programma domenica 2 dicembre per celebrare i 300 anni dalla nascita del Di Zinno. Subito dopo aver appreso la notizia, il sindaco ha stigmatizzato il vile gesto e l’amministrazione ha subito sporto denuncia presso gli uffici della locale Questura. La Polizia sta effettuando le indagini per risalire all’autore del deprecabile gesto che offende tutta la città e il grande entusiasmo per le celebrazioni organizzate per omaggiare il grande Maestro.

Commenti Facebook