S. Elia a Pianisi: i Carabinieri sequestrano diversi capi griffati e denunciano un 26enne marocchino

137

I Carabinieri della Stazione di S. Elia a Pianisi (CB) durante un servizio di controllo del territorio, nell’ambito della cornice di sicurezza disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Campobasso, hanno operato un sequestro di merce riportante alcuni marchi griffati, palesemente contraffatti nei confronti di un 26enne marocchino, che senza alcuna autorizzazione era intento a svolgere l’attività di venditore ambulante.

Il giovane marocchino, in Italia senza fissa dimora, si trovava a svolgere tale illecita attività, particolarmente esercitata in questo periodo prenatalizio, per le vie del paese, senza le previste autorizzazioni.
Il giovane veniva deferito all’ Autorità Giudiziaria per il reato di commercio abusivo di prodotti con segni falsi.
La merce costituita da vari capi di abbigliamento, aveva un valore stimato di circa 2.500,00 euro .

Commenti Facebook