Riccia/ Un cittadino chiede il presidio permanente dei Vigili del Fuoco

132

Riceviamo e pubblichiamo

Egregio Sottosegretario all’interno onorevole Candiani, con delega ai vigili del fuoco del territorio nazionale, il sottoscritto Natalino Stocco residente a Tufara (CB), in qualità di cittadino del Fortore molisano le chiese di convertire il distaccamento volontario vigili del fuoco di Riccia (CB) in presidio permanente, con automezzi e personale dei vigili del fuoco. Permanente, essendo la località del Fortore molisano troppo lontana dal comando provinciale Vigili del Fuoco di Campobasso per i servizi di istituto soccorso a persone, incendi di varia natura e incidenti stradali. La zona è attraversata da due importanti arterie stradali, La Fondovalle tappino 645 SS e la statale 212 Valfortore, spesso teatro di gravi incidenti stradali, anche mortali.

Nelle vicinanze esiste una zona industriale con parecchie attività commerciali ed artigianali; pertanto signor Sottosegretario è indispensabile un presidio di vigili del fuoco permanente, per attuare il soccorso tecnico urgente alle popolazioni del Fortore molisano Campano e pugliese.

Nell’occasione invio cordiali saluti

Natalino Stocco- lega Salvini per il Molise

Commenti Facebook