Questura/ emessi 5 fogli di via obbligatori nei confronti di persone con pregiudizi di polizia provenienti da altre province

148

il Questore di Campobasso Caggegi ha emesso 5 fogli di via obbligatorio nei confronti di persone con pregiudizi di polizia provenienti da altre province, ritenuti pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica, la cui presenza nel comune ove è avvenuto il controllo è da subito risultata allarmante e non giustificata.

In particolare, i Carabinieri di Termoli segnalavano V.G di anni 30 e D.M. di anni 32, entrambi provenienti dalla provincia di Foggia e con precedenti per reati contro il patrimonio, contro l’incolumità pubblica, reati di spaccio di sostanze stupefacenti e violazione della normativa inerenti le armi. Nei confronti degli stessi, che non hanno fornito alcuna plausibile motivazione circa la loro presenza in loco, il Questore di Campobasso ha emesso il divieto di far ritorno a Termoli per il periodo di tre anni.

Analoghi provvedimenti, della stessa durata e per i Comuni, rispettivamente, di Bojano e Rotello, sono stati emessi nei confronti di  B.A.  di anni 38 e M.L. di anni 45, segnalati dai  Carabinieri di Bojano quali persone con precedenti per reati contro il patrimonio e reati di spaccio di sostanze stupefacenti, nonché di  P.A.  di anni 37, segnalato  dai Carabinieri di Rotello quale persona con precedenti per reati contro il patrimonio e contro la pubblica amministrazione, tutti non in grado di fornire motivazioni  plausibili circa la loro presenza in zona.

Commenti Facebook