Presentato in Aula Consiliare il libro di Alfredo Carosella “Campobasso meravigliosa”

165

Presentato venerdì sera in Aula Consiliare a Palazzo San Giorgio, il libro di Alfredo Carosella “Campobasso meravigliosa”, manifestazione inserita nel cartellone degli “Eventi in città” stilato dall’assessorato alla cultura del Comune di Campobasso per il mese di ottobre.

Dopo l’introduzione musicale della Polifonica Monforte, la serata è proseguita con il dibattito moderato dalla giornalista Enrica Cefaratti, che ha introdotto un emozionato Alfredo Carosella e lo ha portato a raccontare, alla numerosa platea intervenuta, il suo libro che narra il suo legame con Campobasso attraverso un labirinto fatto di ricordi familiari ed emozioni. Non è mancato per l’occasione anche il saluto dell’amministrazione comunale, portato dal sindaco di Campobasso, Roberto Gravina.

“La presentazione di un testo che parla e descrive la città in cui si vive o si è nati ha sempre particolarità emotive che nascono dalla passione che, più o meno coscientemente, si nutre per la propria città. – ha detto Gravina nel suo intervento – Campobasso meravigliosa, titola così Alfredo Carosella, parlando di quel senso di stupore legato alla quotidianità di una città ricca di memoria, tradizione e storia. La sua memoria personale è una mappa di viaggio da usare per avvicinarsi ai luoghi della nostra città, ovviamente non l’unica possibile, ma Campobasso ha questo di meraviglioso, la capacità di tramutare il privato in collettivo, prima di tutto le emozioni. Da campobassano, prim’ancora che da sindaco, non posso far altro che auspicare la diffusione del messaggio contenuto in questo testo, ovvero l’invito a scoprire cosa una città è in grado di rivelare di sé, senza artifici, ma con la precisa voglia di rendersi riconoscibile agli altri.”

Commenti Facebook