MIBACT/ 180 milioni di euro al Molise per la Tutela del patrimonio culturale

105

E’ di 180 milioni di euro la cifra dei fondi destinati dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali per la Tutela del patrimonio culturale italiano. Il programma biennale approvato dal Ministro Alberto Bonisoli, finanziato con le risorse derivanti dalla Legge n. 190 del 23 dicembre (Legge di stabilità 2015), commi 9 e 10, riguarda 595 interventi.


In Molise i progetti ammessi al finanziamento per le annualità 2019 – 2020 sono quattordici, per un importo complessivo di 3.223.652,98 euro.
Le cifre più significative per la regione sono quelle destinate al restauro del Convento di Gesù e Maria di San Martino in Pensilis (750.000 euro) e ai lavori di adeguamento alle norme di sicurezza antincendio della Biblioteca “Pasquale Albino”, a Campobasso (421.730 euro).


Oltre ai finanziamenti per il restauro sia della Cattedrale che dell’Eremo dei Santi Cosimo e Damiano ad Isernia, ciascuno con uno stanziamento di 300.000 euro, quello dell’Anfiteatro Verlasce, a Venafro, con 250.000 euro, e per lo scavo e la valorizzazione del tempio di Ercole Quirino del Santuario di Ercole a Campochiaro (250.000 euro).

Commenti Facebook