Meteo: Tempo tipicamente autunnale, temperature fresche sotto i 20 gradi

197

Continuerà a insistere anche nei prossimi giorni una circolazione depressionaria attiva tra le Isole Maggiori e la Tunisia, determinando condizioni favorevoli a instabilità, rovesci e temporali al Sud della penisola. Particolarmente colpiti dalle precipitazioni saranno nelle prossime ore i settori orientali di Sicilia e Sardegna, nonché il versante ionico peninsulare, specie quello calabrese, dove sarà elevato il rischio di forti acquazzoni e temporali. Per la giornata odierna nuovi rovesci sui versanti ionici calabresi ma soprattutto lungo la costa orientale sarda, con precipitazioni talvolta anche abbondanti.

Da domani, venerdì 5 ottobre, la struttura depressionaria tornerà a muoversi verso nord, impedita a evolvere verso est da un campo anticiclonico presente tra i Balcani e il Mediterraneo orientale. Ci sarà un generale aumento della copertura nuvolosa al Centro, fin verso l’Emilia Romagna nella seconda parte di venerdì, con piogge che inizieranno ad interessare il Lazio, l’Abruzzo il Molise e le basse Marche. Un ulteriore spostamento verso il Nord Italia della struttura stessa ci sarà nel weekend. Ma vediamo nel dettaglio le previsioni del tempo in Molise nei prossimi giorni. www.meteoinmolise.com

Venerdì: giornata più perturbata della precedente: piogge probabili dal mattino fino al tardo pomeriggio sui Monti dei Frentani e Molise centrale in estensione anche alla fascia costiera. Miglioramento più deciso in serata ma cieli comunque coperti da nubi. Temperature senza variazioni importanti. Venti deboli da nord su Basso Molise.

Sabato: mattinata con cielo poco o parzialmente nuvoloso. Qualche nuvola in più nelle ore centrali ma senza il rischio di pioggia. Serata stabile. Temperature fino a 18 gradi sul capoluogo e 23 sulla costa.  Venti deboli da sud-ovest.

Domenica: mattinata stabile e soleggiata. Al pomeriggio sviluppo di nubi a cui saranno associate possibili precipitazioni. Miglioramento in nottata. Temperature senza variazioni di rilievo. Mari calmi, venti deboli.

 

Commenti Facebook